Risonanza magnetica di ultima generazione nei Centri Sanitas

La risonanza magnetica Canon Vantage Orian, presente nei centri diagnostici Sanitas, è un dispositivo di ultima generazione che garantisce comfort, fiducia e diagnosi estremamente precise.

Le macchine per la Risonanza Magnetica in Sanitas sono tutte di ultima generazione. Si tratta delle nuove Canon Vantage Orian, macchinari già del gruppo Toshiba. L’apparecchiatura rappresenta l’ultimo stadio nell’evoluzione tecnologica nel settore della diagnostica per immagini, consentendo indagini cliniche di altissimo livello e dettaglio informativo per qualsiasi parte del corpo.

La nuova RM si integra perfettamente nel sistema di gestione informatizzato delle immagini digitali in dotazione a Sanitas e nel fascicolo sanitario elettronico. Il processo di acquisizione, refertazione e produzione del supporto digitale ha un’efficienza massima, con qualità e accuratezza diagnostica mai viste prima.

Come funziona la risonanza magnetica?

La risonanza magnetica è un esame capace di fornire immagini dettagliate del corpo umano. Utilizza un campo magnetico e onde in radiofrequenza per restituire a monitor un rendering fedele degli organi interni. Si utilizza in alternativa alla TAC perché non utilizza raggi X. Il principio di base della risonanza è l’interazione fra le onde magnetiche e gli atomi di idrogeno, che compongono l’acqua all’interno del nostro corpo. Con la risonanza è possibile fare sezioni su piani differenti del corpo e, mediante mezzi di contrasto, è possibile anche evidenziare alterazioni della barriera ematoencefalica.

La gestione del paziente è semplice e confortevole, perché l’utente può essere preparato con tranquillità e in spazi adeguati. Il flusso di lavoro permette di rispondere a qualsiasi esigenza del paziente in modo rapido e mai stressante.

Prenota a Orzinuovi
Prenota a Crema

Diagnostiche